Rete provinciale per Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro, Igiene e Sanità, Alimenti

Ritornare al testo normale [N]

Gli esperti rispondono

Igiene e Sicurezza del Lavoro

Nomina RLS : comunicazione agli Organi Paritetici Territoriali
Domanda

VORREI SAPERE SE, IN CASO DI LICENZIAMENTO DEL DIPENDENTE ADDETTO COME RAPPRESENTANTE DELLA SICUREZZA SUL LAVORO, NE È STATO NOMINATO ALL´UNANIMITÀ UNA NUOVA PERSONA A CHI BISOGNA COMUNICARLO E SE CI SONO TERMINI DI SCADENZE.


Risposta

In caso di nomina o elezione di un RLS occorre comunicare, in tempi ragionevolmente stretti, il nominativo agli Organismi Paritetici Territoriali, di solito non direttamente, ma attraverso la propria Associazione di categoria; si riportano, comunque, alcune informazioni di dettaglio, facendo riferimento agli accordi interconfederali vigenti e fornendo indicazioni specifiche per aziende ubicate nella provincia di Modena.

1) Aziende artigiane
L´accordo interconfederale per aziende artigiane del 03/09/1996 prevede che il datore di lavoro, ricevuto il verbale di elezione, comunica all´OPTA, per il tramite della propria Associazione, il nominativo del lavoratore eletto.

 2) Aziende industriali
L´accordo interconfederale per aziende industriali del 22/06/1995 prevede che la direzione aziendale, ricevuto il verbale di elezione ne da comunicazione, per il tramite dell´associazione territoriale di appartenenza (Associazione Industriali, Via Bellinzona 27/A - Modena) all´Organismo paritetico provinciale, che terrà il relativo elenco.

3) Aziende cooperative (aderenti a AGCI, CCI, Lega nazionale delle cooperative e mutue, LNCeM).
L´accordo interconfederale per aziende cooperative del 05/10/1995 prevede, anche in questo caso, che venga effettuata comunicazione all´Organismo Paritetico (ognuno dovrà scrivere alla propria associazione che farà da tramite).

4) Aziende aderenti a CONFAPI
L´accordo interconfederale per piccole e medie aziende del 27/10/1995 prevede che il verbale dell´elezione venga spedito direttamente all´ organismo paritetico (c/o API, Viale Corassori 24 - Modena).

5) Pubblica amministrazione:
l´accordo ARAN del 07/05/1996 non prevede alcun invio agli OO.PP. in quanto non presenti.

6) Cooperative agricole (aderenti a AGICA, Lega Coop, AGCI, Federlavoro e servizi-CCI, Federazione nazionale cooperative agricole e alimentari).
L´accordo interconfederale per aziende agricole del 16/01/1997 prevede che la copia del verbale di elezione venga inviata direttamente all´Organismo paritetico (c/o AGCI, Via Giardini 45 - Modena).

7) Aziende agricole aderenti a: Associazione Agricoltori, Federazione Coltivatori Diretti, Confederazione Italiana Agricoltori, Unione Generale Coltivatori;
l´accordo interconfederale per questo tipo di aziende (del 18/12/1996) non prevede nulla di specifico al riguardo.
L´accordo stipulato a Modena fra Associazioni e Organizzazioni Sindacali prevede, comunque, che venga inviata copia del verbale di elezione direttamente all´Organismo paritetico (c/o Assoagricoltori, Via Diena 7 - Modena).


(Ottobre 2006)




Ricerca nella banca dati dei quesiti

Imposta almeno un criterio di ricerca. Se vengono impostati piu' campi, la ricerca sarà combinata.










 

Cerca nel sito

Cerca
 

 


ESPERTI RISPONDONO

D: IN RELAZIONE ALL´ACCORDO STATO REGIONI DEL 22 / 2 / 2012 SULLE ATTREZZATURE DA LAVORO PER LE QUALI È RICHIESTA UNA SPECIFICA ABILITAZIONE DEGLI OPERATORI, SI CHIEDE UN PARERE RIGUARDO L´INDIVIDUAZIONE
R: Ad oggi non sono stati ben chiariti i requisiti dei docenti per i corsi suddetti, in particolare
Continua


AZIENDE
  • INDUSTRIAL STARTER SPA
    COMMERCIALIZZAZIONE DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE, DPI: CALZATURE DI SICUREZZA, ABBIGLIAMNETO DA LAVORO, GUANTI, PROTEZIONE VISTA, PROTEZIONE CAPO, PROTEZIONE RESPIRAZIONE,
    Continua

NORME TECNICHE
  • Nessuna norma disponibile